Brivido 500R non ha molto da invidiare alle migliori naked della sua categoria. Basta salire in sella per ritrovarsi subito ben inseriti nel “corpo moto”.

Grazie la solido avantreno costituito da una forcella Kayaba e dai pneumatici Pirelli Angel GT di primo equipaggiamento, vanta inserimenti in curva precisi e scende in piega con una facilità disarmante. Ideale per i neofiti strizza l’occhio anche a motocilisti più esperti in cerca di un mezzo da condurre con disnvoltura.

Il motore è bicilindrico parallelo da 44 CV, molto regolare e fluido nell’erogazione che spinge con buona progressione fino agli 8500 giri indicati. Il cambio ha una corsa breve e decisa negli inserimenti. L’impianto frenante è ben dimensionato e dona una frenata decisa e potente quanto basta per le prestazioni della moto.